DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Tre dischi e tanti concerti, apprezzamenti notevoli da parte della critica e ottimi riscontri di pubblico. Questo e molto altro è Pablo e il mare, quintetto folk/pop che ruota intorno alla figura del cantautore Paolo Antonelli.
“Respiro” è il terzo disco della band torinese, autentico scrigno pop in cui spunti dalla vena cantautorale convivono con melodie a presa rapida.  Dieci brani che alternano flash urbani a istantanee rubate a stazioni balneari fuori stagione, un diario di viaggio per chi è pronto a salpare alla scoperta di mari lontani.
L’album è stato registrato e mixato da Luca Martinasso al Powerlight Studio (Cumiana – TO), con la produzione artistica di Pablo e Il Mare ed Enrico Fornatto .

BIO
Pablo e il mare è il progetto che ruota intorno alla figura del cantautore torinese Paolo Antonelli, un quintetto dal sound acustico e contaminato che ha riscosso consensi nel corso degli anni, tanto nel mondo della canzone d’autore quanto in quello legato alla scena indipendente nostrana. Il nome di Pablo e il mare balza alle cronache nel 2005 con la vittoria del premio “Rock Targato Italia”. Parallelamente a questo riconoscimento, la band prende parte ad alcuni importanti festival tra i quali Aritmia Mediterranea (BA), Tavagnasco Rock (TO), Sconcerti (MI) e Colonia Sonora (TO). Sul fronte discografico, Pablo e il mare partecipa a numerose compilation dedicate al panorama indipendente e nel 2006 pubblica il proprio esordio discografico “Onde”, accolto positivamente dalla critica specializzata. Alla pubblicazione dell’album segue un lungo tour di sessanta date, al termine delle quali il progetto ferma temporaneamente la sua attività. Nel 2009 Pablo e il mare cambia pelle, scegliendo la via della canzone e la forma acustica. La band raccoglie consensi in nuovi contesti: prende parte alla storica prima edizione di Collisioni, suona a Lubiana (SLO) sul palco del Kranfest e figura nel cast di “Spaziale Festival (TO). Nel 2011 pubblica “Miramòr” (Blumusica/IMD, 2011). Il tour di Miramòr prende il via sul grande palco della Festa di Liberazione (in apertura di Subsonica e Niccolo Fabi) e si snoda lungo lo stivale per i due anni successivi, toccando piccoli e grandi palchi da Aosta a Catanzaro. Nel 2014 Pablo e il mare comincia a lavorare al suo terzo album “Respiro”, prodotto da Enrico Fornatto.
Il disco è stato realizzato grazie a una riuscita campagna di crowdfunding sul portale Musicraiser.
Pablo e il mare sono: Paolo Antonelli (voce, cori, chitarra acustica e classica), Marco Ostellino (batteria, percussioni), Andrea Ferraris (pianoforte e sintetizzatori), Francesco Coppotelli (violino), Fabrizio “Brisiu” Cerutti (basso elettrico e contrabbasso).

Leave a Reply