DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Approda ad Asti una delle band più promettenti dell’underground Italiano, sotto contratto con La Tempesta dischi.
Opening affidato a Petrolio

LO STRANIERO

Lo Straniero nasce nel 2013. Su oltre 600 partecipanti è stato fra i sei finalisti del RockContest di Controradio e il 13 dicembre 2014 si è esibito all’Auditorium Flog di Firenze di fronte ad una giuria presieduta da Manuel Agnelli; in quest’occasione è stato fra i vincitori del “Premio De Pascale” per il miglior testo in italiano (“Speed al mattino”) scelto e consegnato da Cristina Donà.
A margine della serata finale del RockContest il gruppo è stato segnalato su alcune riviste e webzine come OndaRock che ha sottolineato come “La formazione piemontese ha saputo farsi notare con i suoi intelligenti brani in italiano. Una bella realtà di cui senz’altro risentiremo parlare in un futuro non troppo lontano”, Quotidiano Nazionale/La Nazione ha definito la loro musica “Un elettropop ballabile e di gusto”, ToscanaMusiche ha parlato di “Un gruppo molto apprezzato per i testi”, mentre per BackstreetofBuscadero “Hanno ricordato certe cose ai tempi pubblicate dai Dischi del Mulo, con più di un contatto col mondo Cccp/Csi, di cui i ragazzi sicuramente saranno fan: davvero niente male”
Il gruppo è fra i sette selezionati per la realizzazione del tributo ad “Acidi e Basi” dei Bluvertigo che, curato da QBMusic, uscirà nel 2016.
Il 14 gennaio 2015 “Speed al mattino” è fra i videoclip della settimana di Rockit. Nel mese di luglio è uscito su SentireAscoltare il videoclip del brano “L’ultima primavera”.
Ad ottobre esce su Fanpage il videoclip di animazione del brano “Jet lag”, realizzato dall’illustratore italo-norvegese Thomas Garaventa con i disegni del progetto “Beautiful Humans”.
Dal 30 marzo 2015 la band è “Artista della Settimana” su Mtv New Generation.
A maggio 2015 Lo Straniero si esibisce nell’intervallo della partita di serie A Sassuolo-Torino presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia di fronte a circa diecimila persone per il progetto “La musica scende in campo” e nel corso dell’anno è stato impegnato in un primo tour di oltre 30 date in tutta Italia. La band ha condiviso il palco con Teatro degli Orrori e Spartiti – Max Collini, Jukka Reverberi, Giovanni Truppi, Nàdar Solo, Pop X ecc.
Lo Straniero è fra i dieci finalisti della quarta edizione di “Sotto il cielo di Fred – Tributo a Fred Buscaglione”, selezionato dalla giuria tecnica come artista più votato dal pubblico.
Il 20 maggio 2016 Lo Straniero ha pubblicato il suo disco d’esordio per La Tempesta Dischi; realizzato con la collaborazione artistica di Gianni Masci e Ale Bavo (già al lavoro con LnRipley, Subsonica, Levante, Virginiana Miller ecc..). Il gruppo è da subito impegnato in un tour estivo di quindici date fra cui la partecipazione ad alcuni importanti festival come Mi Ami, A Night Like This, Nuove Impressioni, IScream Festival, Balla coi Cinghiali.

PETROLIO

Petrolio è un progetto nato nel 2015 sintesi delle esperienze musicali di Enrico Cerrato, prima nell’ambito metal con i Jason Goes To Hell, che continuano tuttora con gli Infection Code in ambito industrial noise, con il progetto di elettronica sperimentale estrema Gabbiainferno ed infine con il neonato progetto jazznoisepunk Moksa.
È un progetto prevalentemente elettronico basato su varie influenze musicali, dalla sperimentazione elettronica, allo shoegaze, al postrock ma anche ad atmosfere dark.
Dal vivo è costituito da una formazione liquida costituita da sola elettronica, con basso e batteria oppure in formazione duo.
Il live, accompagnato da visuals, è un viaggio sensoriale nelle periferie urbane cittadine.
Nella primavera del 2017 Petrolio esordirà con il primo album intitolato “Di cosa si nasce” coprodotto da Dreamingorilla Rec., Taxi Driver Rec., Vollmer Rec., È un brutto posto dove vivere, Brigante Rec., Toten Schwan e Screamore.

Leave a Reply