DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Torna Indi(e)avolato al Diavolo Rosso, e torna con un nome fondamentale dell’alternative e in generale della musica italiana: Umberto Maria Giardini.
A quattro anni di distanza dal suo esordio con “La dieta dell’imperatrice” e a due da “Protestantesima” proseguono le performance in solo di Umberto Maria Giardini musicista poliedrico e raffinato considerato da molti un padre della musica alternativa italiana post anni 90. Riconoscibile da sempre nei testi UMG resta sfuggente al semplice tentativo di catalogazione all’interno della scena rock, pur preservando in ogni album la sua eleganza e la sua autenticità che negli anni continua a brillare di luce propria. “Dovunque e da nessuna parte” è il titolo di questo tour chitarra e voce in cui UMG esalta le sue doti canore avvolte nei velluti noir della sua musica.

Ad aprire il concerto Cappadonia, una delle scoperte più interessanti di questo 2016.
Cantautore e polistrumentista, ha esordito con il suo disco “Orecchie da elefante” (Brutture moderne/audioglobe) lo scorso aprile.. Un lavoro nato e cresciuto dal sodalizio artistico con Alessandro Alosi de Il Pan Del Diavolo, che lo ha prodotto e ne ha co-firmato alcuni brani. Tra gli ospiti Nicola Manzan e Gianluca Bartolo (Il Pan Del Diavolo), per nove tracce in cui il miglior cantautorato italiano si arricchisce di tinte rock e folk di matrice nord-europea e statunitense.

Ingresso: Up to you

Leave a Reply