DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

La musica non si ferma. Il Disordine delle Cose non ha rinunciato alla data astigiana al Diavolo Rosso, anche senza concerto. Fedele al palco che l’ha ospitata più di una volta, affezionata al pubblico e agli amici astigiani, la band piemontese ha mantenuto la promessa: ha scelto di appoggiare la campagna #iostocoladiavolo, di presentarsi comunque “come gesto dimostrativo e di affetto, per dare sostegno in questo momento difficile”. Ospiti della rassegna Indi(e)avolato, armati di chitarre e poco altro, Marco Manzella, Luca Schiuma, Vinicio Vinago, Emanuele Sarri con Daniele Apostolo e il poeta Alessandro Barbaglia, hanno proposto alcuni dei loro brani in acustico, senza amplificazione, seduti tra la “gente del Diavolo”. Mezz’ora di musica, una serata tra amici avvolgente e sentita. Tra le loro canzoni di oggi e di ieri, anche una cover non casuale: “Musica ribelle”, cantata in coro con il Diavolo. Su invito della band, la serata si è aperta con 15 secondi di religioso silenzio in difesa della musica.

http://www.lastampa.it/2014/12/15/multimedia/edizioni/asti/il-disordine-delle-cose-in-acustico-al-diavolo-rosso-qBOcWKcEqr39PVC3gCVD7J/pagina.html

Leave a Reply