DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Nonostante i ben noti problemi del Diavolo Rosso di questi ultime settimane abbiamo deciso, in accordo con il locale e con gli stessi componenti della band Il Disordine delle Cose, di andare avanti. La band ha comunicato il suo desiderio di essere ugualmente presente domani sera al Diavolo Rosso, come gesto dimostrativo e di affetto verso il locale, per fornirgli il proprio sostegno in questo momento difficile.
Non è quindi affatto escluso che la band possa tenere un set senza amplificazione, magari tra i tavoli in mezzo alla “gente del Diavolo”, che in questi giorni sta facendo più che mai quadrato attorno al proprio locale, proprio come ad una festa tra amici. La serata naturalmente sarà ad ingresso gratuito. Questo particolarissimo ed intimo momento musicale sarà un altro gesto importante di condivisione, che fa seguito alle sempre crescenti manifestazioni di sostegno in favore del Diavolo Rosso.

Queste le parole arrivate da Il Disordine delle Cose: «A chi vuole spegnere il Diavolo Rosso noi vorremmo dire che si possono spegnere gli impianti, ma non si può spegnere la partecipazione. Per questo noi domani sera andremo ad Asti al Diavolo Rosso. Lo faremo con lo spirito di chi vuole essere là dove si sta costruendo e ricostruendo qualcosa. Lo faremo per sottolineare che un dialogo con le istituzioni c’è e che deve essere portato avanti. Lo faremo perché tutti siano consapevoli che il Diavolo Rosso è un luogo di aggregazione e, soprattutto, di cultura per Asti e per il Piemonte. Suoneremo cinque minuti di silenzio e tutti suoneranno con noi. Suoneremo quello che troveremo, sussurreremo parole e pizzicheremo corde così piano che tutti sentiranno e vedranno che esiste un grande pubblico colto, educato all’ascolto, silenzioso e partecipativo. È il pubblico del Diavolo Rosso a cui crediamo sia giusto dare una casa. Suoneremo così, per raccontarvi che questa casa era una chiesa e si chiama Diavolo Rosso. Suoneremo per un nuovo battesimo al Diavolo Rosso. In religioso silenzio.»

a domani -> https://www.facebook.com/events/1548447872069531/?fref=ts

Leave a Reply