DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

ABBA ZABBA
Una giornata di sole senza nuvole, un animo tranquillo. A distanza di tre anni dal suo ultimo full-length, Abba Zabba torna con un EP il cui titolo è già una dichiarazione d’intenti: Sereno. Vero nome Alessandro Giorgiutti, triestino, Abba Zabba è un musicista attivo da diversi anni nel panorama folk/underground nazionale. Dopo un paio di EP di puro folk made in USA (Hollenbackinfakie e Today) usciti nel 2008/2009 e un album (The Alphabet, 2011) denso di amplificatori e chitarre elettriche, il musicista cambia rotta, si spoglia di band e arrangiamenti, si riconcilia con la sua lingua madre, imbraccia nuovamente la sua acustica ed elabora cinque racconti intimi ed emozionanti immersi in un folk minimale che mette in risalto un nuovo approccio alla scrittura ponendo sotto diversa luce una voce che non si dimentica.
Più vicino nelle sonorità ai suoi primi lavori, Sereno EP torna alle radici del cantautorato. In primo piano troviamo una solida chitarra ed una voce forte, usata con una maestria mai invadente. Se ne sarà accorto chi l’ha visto di spalla a Josh T. Pearson o Zibba, l’avrà notato chi ha assistito alle finali del premio Bindi: Abba Zabba ha in Lucio Dalla un faro importante, ma lo sguardo è teso anche verso autori contemporanei (Sinigallia) e internazionali (Bon Iver).
I brani di cui è composto l’EP sono un affollarsi di domande, alle quali non c’è fretta (o presunzione) di trovare risposte. Sono uno sguardo sereno alla complessità della realtà che ci circonda, fatta di frenesia, lento invecchiare, ubriachezza e perenne innamorarsi.
http://www.abbazabba.it/

MARRONE QUANDO FUGGE
Nel 2006 fonda il duo musicale “Ai Rebetici” con Giuseppe Cuzzilla che propone cover del cantante Vinicio Capossela.
Nel 2007 si forma “La Banda Spessotto”, capace di ricreare la magica atmosfera caposseliana con momenti di poesia, costumi e scenografia. Il gruppo esordisce sui palchi di teatri Italiani ed Europei, collaborando con molti musicisti e creando diverse formazioni delle quali ha fatto parte anche Giulio Rosa, come basso-tuba di Vinicio Capossela.
Nel 2010 con il cantautore Andrea Anania, nasce il “Duo Parco”, che propone un repertorio di canzoni popolari e pezzi inediti.
Dal 2010 fa parte del laboratorio sperimentale di polifonia “Coro Musica Dulce”.
Nel 2011 collabora con “l’Amplomb D’La Plume”, dove Lepre suona la sega armonica, partecipando alla “Fete de l’Harmonie” presso il “Jardin de Ville” (Grenoble), ed alla “Fete de la Musique, scène chanson française” sul palco principale della città di Grenoble.Nello stesso anno collabora con la cantautrice Sabrina Turri e fonda il progetto “Marrone Quando Fugge” per il quale scrive testi e compone melodie. Grazie all’iniziativa viene notato dal cantautore Sergio Vallarino, in arte Zibba, che si propone come suo produttore.
Nel 2012 nasce “MetalPhoniES” insieme a Massimiliano Nicolò. Le composizioni sono esclusivamente improvvisate per garantire l’originalità di ogni performance e concerto. Gli strumenti sono realizzati a mano con materiale di recupero secondo le necessità e le sonorità ricercate Il gruppo esordisce durante il festival “Collisioni 2012” come ambientazione sonora della performance dell’artista Enzo Mastrangelo. Al progetto si aggiungono altri musicisti ed esce il concept-album “CirclePhony”.
Prende vita un polmone di “Marrone Quando Fugge”, con la creazione di “sMisurataMente”, spettacolo musico-teatrale che prevede l’unione di suono, voce, danza e teatro.
Nel 2013 inizia la produzione de “il Pre-Fagiolismo” suo disco d’esordio, con il quale vince il Premio “L’Artista che non c’era” e arriva in finale per la Targa Tenco, sezione “Opera Prima”.
http://www.marronequandofugge.com/

Leave a Reply