DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Nuovo e fresco fenomeno del cantautorato Indie, il giovanissimo Edoardo ci presenta il suo secondo album “Siamo il remix dei nostri genitori”. Sul palco Edo è un vero e proprio uragano, e lo dimostrerà anche al Diavolo con le canzoni del suo disco, scanzonato, poetico, tra Jannacci e Damon Albarn.

Mixato da Alberto Suriani all’Alpha Dept Studio di Bologna e prodotto artisticamente dallo stesso Edoardo Cremonese, “Siamo il remix dei nostri genitori” (Libellula/Dischi Soviet Studio) è un disco al confine, influenzato tanto da Enzo Jannacci e dal suo modo verace, squinternato, romantico ed italiano di intendere la musica parlando a tutti quanto da Damon Albarn e dalla sua attitudine semplice, gocattolosa e geniale di giostrare le sonorità unendo musicisti e stili senza mai perdere una coerenza sonora. A tenere il filo di Arianna e a dare uniformità a tutto il lavoro l’inconfondibile stile dell’autore, con il suo input compositivo strambo e diretto. Come un piccolo chimico e seguendo tutte le fasi del lavoro Edoardo Cremonese è andato alla ricerca di quanti più suoni, volti, colori, respiri e voci possibili, dosandoli a dovere per rendere completo il suo nuovo album. “Siamo il remix dei nostri genitori” è un disco in cui quello che conta è dare spazio alle storie e ai personaggi che lo compongono. Tantissimi gli ospiti musicali e non, tra cui Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, Nicolò Carnesi, Alberto Pernazza di Ex Otago e Magellano ed il pittore Carlo Alberto Rastelli che ha realizzato per la copertina un dipinto con il ritratto dell’amico autore. Anche questa volta, come in “Per vedere Lost”, il disco è stato registrato in un luogo bizzarro che il cantautore ha fatto suo: una lavanderia di una mansarda milanese, da condividere con la lavatrice imbottita di lenzuola e quant’altro.

Leave a Reply