DiavoloRosso

Cultura – Spettacolo – Solidarietà / prenotazioni 3385400518 / 3477935323

In breve

DIAVOLO ROSSO di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà

Il Diavolo Rosso, presenta una mostra fotografica dedicata al grande jazzista statunitense immortalato dalle istantanee di Luciano Viotto: a 25 anni dalla scomparsa, sei ritratti inediti dall’ultimo concerto di Chet Baker in Italia, a Torino.
«M’interessa soprattutto arrivare a toccare qualcosa dentro a chi m’ascolta.» (Chet Baker, 23 dicembre 1929 – 13 maggio 1988)
Che senso può avere rievocare le sorti e la vicenda umana di un artista come Chet Baker, attraverso alcune immagini inedite e un documentario che spiega bene il suo rapporto con l’Europa e l’Italia in particolare?
Artista straordinario nella sua unicità, in grado di coniugare una sofferta poetica ad un lirismo assoluto, il quarto di secolo che ci separa dalla sua morte non ha dissolto l’aura di provvisoria irregolarità che ha accompagnato la sua vita. I ritratti, il documentario e le rarità esposte testimoniano l’essenza della sua statura artistica, nell’intreccio di intensi rapporti umani e la loro intima natura che hanno caratterizzato la sua tormentata esistenza. L’ultimo chorus di Chet Baker in Italia è a Torino, al Teatro Carignano, il 21 aprile 1988, ad un concerto come ospite di Enrico Rava. Le immagini perdute sono state ritrovate dall’autore, Luciano Viotto, nel 2012. La sequenza fotografica ci restituisce idealmente la vita artistica di Chet Baker, dove la passione e la bellezza intrinseca del volto e delle mutevoli espressioni ci conducono all’ultimo ritratto: un volto reclinato che ci spiega bene perché Chet quella sera, rispondendo forse all’ultima intervista italiana, confessa che il mondo del jazz «è un ambiente di persone molto sensibili, ma di troppa sensibilità si muore.».
A cura e con fotografie di Luciano Viotto
Inaugurazione venerdì 06 dicembre 2013 ore 18,00
ingresso libero
Con il patrocinio del Salone Internazionale del Libro Torino
Ed il sostegno di:
SIREA Service
CORSINOTTI Sound & Video Service
BOTTO Marco Azienda Vitivinicola

Leave a Reply